All'Alpe Testanera


L'alpe Testanera, nel Parco Naturale dell'Alta Valsesia, una terrazza naturale con vista Monte Rosa

testanera
testanera

Lasciata l’auto ai parcheggi in loc. Merletti di Alagna Valsesia, si prosegue a piedi o con il bus navetta (disponibilie in periodo estivo) fino alla Cascata dell’Acqua Bianca(1435 mt) dove si imbocca il sentiero n° 7 e dopo pochi metri, si segue a destra la mulattiera 7a che, attraversato un ponte in legno, sale dolcemente a zig-zag nel bosco fino a intercettare, su un tornante, il sentiero 7e ben indicato con una scritta su una grossa roccia (1820 mt).

Ci si inoltra lungo questo stretto ma facile sentiero che sale tra distese di rododendri con vista sul Monte Rosa fino all’Alpe Fun Kengo (2057 mt) … lo spettacolo del Monte Rosa è sempre lì ad accompagnare la salita che continua fino all’Alpe Fun Flua Inferiore (2200 mt) e Superiore (2247 mt).
Da qui con una breve deviazione di 10 min si raggiunge il Rifugio Barba Ferrero all’Alpe Vigne (2250 mt) che può essere usato come punto di ristoro.
Io, invece, ho continuato a destra, lungo il sentiero 7d che conduce allAlpe Testanera (2260 mt) facilmente riconoscibile a distanza per la baita solitaria sul colle, mentre l’alpeggio diventa visibile, solo raggiunta questa baita. Da qui sono scesa di pochi metri fino al Laghetto Effimero di Testanera per una tappa rigenerante ammirando il Monte Rosa specchiarsi nelle acque del laghetto, in tutta la sua maestosità.
Dopo un attimo di relax, ho continuato la mia discesa dal sentiero 7d che passa l’Alpe Mittlentail (1943 mt), ormai abbandonata. Poi, raggiunto il bivio per l’Alpe Fun Bitz, ho deviato a destra costeggiando il giardino botanico e la sede del Parco Naturale dell’Alta Valsesia, ricongiungendomi al sentiero n° 7 che mi ha riportata alla Cascata dell’Acqua Bianca passando accanto alle Caldaie del Sesia.