al Rifugio Desio in Valmalenco


Nel gruppo del Disgrazia, al Passo di Croda Rossa si trova il Rifugio Desio

rifugio Desio - foto©MarcoCodazzi
rifugio Desio - foto©MarcoCodazzi

Il rifugio Desio si trova al Passo di Corna Rossa (m.2836), sul gruppo del Disgrazia, nel comune di Torre S.Maria, ed è raggiungibile dal Rifugio Bosio all'Alpe Airale per sentiero abbastanza ripido (ore 2.30) o attraverso la Val Masino, dalla piana di Preda Rossa (Valmasino), con sentiero che parte si stacca a destra dal rifugio Ponti,(itinerario già descritto in questo sito) si supera la grande morena centrale della valle di Preda Rossa, attraversato un nevaio ci si inerpica sul versante occidentale della costiera che scende dalla punta di Corna Rossa , in alcuni punti si trovano alcune corde fisse e richiede comunque cautela, soprattutto in alcuni punti esposti è reso insidioso dalla presenza di sassi mobili.  Il rifugio trae il suo nome dalla cittadina di Desio, in provincia di Milano. Esso è situato proprio su una cresta che divide le due valli più visitate dal turismo per quanto riguarda la medio-bassa Valtellina, cioè la Val Masino e la Valmalenco. Il panorama offerto lascia senza fiato si ha a Est la valle Airale, che confluisce nella val Torreggio  e quindi nella Valmalenco, a Sud-Ovest la zona del rifugio Ponti e più a Nord la via di salita al Monte Disgrazia (3678 m), a sud, invece, s'innalzano le ripide rocce dei Corni Bruciati, meta classica per gli arrampicatori.

Tempo di percorrenza :  2 h : 30 min
Partenza : Località Musci (m 969)
Arrivo : Ex Rifugio Desio (m 2836)
Dislivello Complessivo : m 750
Tempo di percorrenza : 2 h : 30 min

(testo Marco Codazzi)