al Colle del Nivolet da Valsavarenche


Una piacevole e semplice escursione da Valsavarenche (AO) che conduce al Colle del Nivolet tra ampi prati dov'è possibile vedere numerose marmotte.

nivolet
nivolet

Giunti al termine della strada che di Pont di Valsavarenche, si trova l'Hotel Grand Paradis dietro al quali si imbocca la ripida mulattiera che, in circa 60  minuti porta alla Croix de l'Aroley da cui si può ammirare uno spettacolare panorama sulla catena del Gran Paradiso.
Da qui si continua a seguire il segnavia n° 3 fino a superare alcuni grossi massi che sono l'inizo dell'immensa vallata pianeggiante del Piano del Nivolet, dove si procede passando accanto a due alpeggi abbandonati: l'Alpe Grand Collet e l'Alpe del Nivolet da cui, voltandosi, si può ammirare la Grivola da una prospettiva piuttosto insolita.
Verso il termine del vallone il sentiero si sposta sul lato destro per salire verso la strada poderale che proviene dal Colle del Nivolet, che la si intercetterà in prossimità del lago più grande dei due che ci sono al colle.
Davanti ai laghi è situato l'accogliente Rifugio Savoia che può essere usato come punto di ristoro.