Zuppa d'Orzo


La zuppa d'orzo è un tipico ed antico piatto del Trentino Alto Adige, preparato con orzo perlato, verdure tagliate a piccoli cubetti e carne affumicata.

zuppa d'orzo
zuppa d'orzo

Non sono indicate dosi precise, in quanto è una ricetta eseguibile a proprio gusto e in base alla disponibilità di ingredienti

INGREDIENTI:
orzo perlato - speck (io uso il fondo di speck, spesso i salumieri lo regalano quando l'hanno d'avanzo) - carrè affumicato (se disponibile, io lo metto se l'ho d'avanzo da qualche cena) - coste di sedano - buon brodo di carne - spicchio d’aglio - carota - patata -cipolla - porro - erba cipollina - burro - sale e pepe

PREPARAZIONE:
Taglia la base, le foglie ed eventuali filamenti laterali del sedano, elimina le radici la parte verde e la parte superficiale del porro, sbuccia la carota privandola delle estremità, sbuccia la patata e la cipolla; lava accuratamente tutte le verdure. Taglia a dadini patata, sedano e carota, affetta il porro e trita la cipolla; rosola il tutto per dieci minuti a fiamma bassa in una pentola con il burro e l’aglio spellato. Quando le verdure saranno dorate versa lo speck e l’orzo e tostali (come per il risotto).
Nel frattempo fai bollire circa un litro e mezzo d’acqua con i due dadi e poi versa il brodo nella pentola con l’0rzo, cuoci a fuoco basso mescolando spesso per 40 minuti circa. A fine cottura potete mantecare con un cucchiaio di parmigiano grattuggiato. Al momento di servire potete versare l’erba cipollina tritata (oppure del prezzemolo).

Per accompagnare la zuppa d'orzo, ottimi sono i Tirtlen o Tutres