Lo stracotto è un ricco e sostanzioso secondo della tradizione che si presta a moltissime varianti, qui è proposta una delle tante varianti

Stracotto - foto©cucchiaio.it
Stracotto - foto©cucchiaio.it

INGREDIENTI:
500 g di carni miste - 200 g di luganega - 50 g di lardo - 1 bicchiere di vino rosso - brodo caldo - 3 cucchiaini di farina - 1 cipolla - 1 carota - 1 gamba di sedano - sale - pepe

PREPARAZIONE:
In una grande padella scaldate il lardo tritato e quando è diventato trasparente insaporitevi la cipolla, la carota e la gamba di sedano tritate finemente. Appena iniziano a dorare unite la carne tagliata in piccolissimi tocchetti e leggermente infarinata, la luganega sminuzzata, regolate il sale e il pepe macinato al momento, spruzzate il composto con il vino e lasciatelo evaporare.
A parte, in un tegamino tostate leggermente la farina e poi diluitela nel brodo caldo, unitela alla carne, coprite il recipiente e lasciate sobbollire adagio per 1 ora e mezzo o anche più. Ritirate e servite lo stracotto caldissimo.
Ottimo se accompagnato da una morbida polenta oppure da un purè di patate.