Val di Braies e Val Pusteria ... una vacanza da sogno


Per voi il racconto di un'indimenticabile vacanza tra le meraviglie della Val Pusteria e Val di Braies.

Tre Cime di Lavaredo da Monte Piana
Tre Cime di Lavaredo da Monte Piana

Questa vacanza estiva ci ha portati nella magnifica Val Pusteria e Val di Braies, arrivando però dalla Val Di Funes per ammirare le Odle ed il Sass de Putia, percorrendo il Passo Erbe dove ci siamo fermati a pranzo al Rifugio Ütia de Börz dove siamo stati deliziati con un ottimo pasto con spettacolare vista sul Sass de Putia.
Da qui, scesi verso la Val Badia, abbiamo raggiunto la Val Pusteria da San Vigilio di Marebbe, fino ad arrivare alla nostra meta: l'Hotel Erika di Braies dove ci siamo sentiti subito graditi ospiti (leggete qui la mia recensione) e ci siamo immersi nei piaceri della zona wellness attendendo la cena che si è rivelato un piacere per il palato.

E dopo una notte di riposo, una sana colazione e via ... zaino in spalla verso la prima meta: l'Uces de Fojedora in Val di Braies, con un fantastico e selvaggio giro ad anello tra magnifici ... uno dei meno frequentati itinerari di Braies, quasi sconosciuto, e dove spicca la Uces De Fojedora per l'ottima cucina casalinga con prodotti propri.
Al termine della giornata il rientro all'Hotel a prepararsi per il giro successivo ... un itinerario tra storia e natura sui percorsi della Grande Guerra: la Strada degli Alpini, la via attrezzata più famosa delle Dolomiti di Sesto ... una lunga ed impegnativa escursione sui percorsi della Grande Guerra che richiede una buona preparazione psico-fisica ma che ripaga in tutto della stanchezza.

Siamo al 13 agosto e ... un po' di relax ci vuole ... perciò abbiamo optato per un facile giro percorrendo l'Alta Via della Croda Rossa di Sesto, un sentiero che si snoda tra cenge esposte ma attrezzate, fino a raggiungere la Malga Cavallo dove non può mancare una sosta ad assaporare i prodotti della malga.

Ancora un tuffo nella storia della Grande Guerra per la nostra escursione del 14 agosto ... una salita lunga partendo dal Lago di Landro con ripidi passaggi, per raggiungere uno dei più suggestivi panorami delle Dolomiti ... con uno sguardo verso il cielo ed uno al passato della Grande Guerra: il Monte Piano e Monte Piana; che è raggiungibile anche da Misurina con servizio di jeep Navetta.

Passare Ferragosto in giro per mercatini? ... sia mai ... abbiamo scelto un'escusrione soft al Picco di Vallandro in Val di Braies, una delle vette più panoramiche delle Dolomiti, per poi concludere la giornata con gusto alla fantastica Malga Prato Piazza dove cortesia e genuinità sono le parole d'ordine.

Il rientro si avvicina, rimane un solo giorno e così optiamo per qualcosa di più culturale e tranquillo ... la Val Aurina con visita alle Miniere di Rame di Predoi, un giro a Castel Tures ed una visita al Lago di Neves prima di rientrare in Hotel a fare le valige per tornare a casa.

Che dire una vacanza davvero indimenticabile grazie alla natura delle Dolomiti Pusteresi e di Braies, ma anche grazie alla Fam. Appenbichler dell'HotelErika che ci ha permesso di rigenerarci in un ambiente delizioso.

Alla prossima vacanza.

(testo Gabriella Berlanda)