Una Nuova Vita ... Un Nuovo Futuro


La mia scelta di vita che, poco più che ventenne, mi portò in montagna si è chiusa ... un nuovo capitolo si riapre: una nuova vita, un nuovo futuro in una cittadina della bassa valle mi stanno aspettando

La Gabry
La Gabry

Vivere in montagna è stato il mio sogno fin da ragazzina, poco più che ventenne lasciai la città per inseguire questo sogno che è durato più di vent’anni, 21 anni passati tra i monti.
Tante le difficoltà, tante le soddisfazioni … bello il contatto con la natura, ma purtroppo con i bei paesaggi e i sogni non si pagano le tasse, non si fa la spesa. Lassù mi ero fatta una famiglia, un figlio meraviglioso e … un ex marito … Rimasta sola con mio figlio sono tornata ad essere la forestiera, un grave incidente alla spalla mi impedisce di svolgere qualsiasi lavoro ... come sempre in queste situazioni si vede chi sono gli amici, si capisce quanto si è soli.

Mio figlio studente ITIS, sogna di diventare meccatronico, per me essere a 50 km dalla prima cittadina è diventato un grande ostacolo per il lavoro … per entrambi essere lassù si è trasformato in una gabbia di isolamento senza prospettive per il futuro. Da qui la decisione di spostarci in bassa valle … mio figlio è stato la spinta e la forza in questo, io ero spaventata, titubante … lasciare un posto dove ho la casa di proprietà, per andare ad affittare senza certezze … e invece è proprio vero “la fortuna aiuta gli audaci”.
Ho ascoltato il cuore, l’amore per Kristian, la speranza in un futuro migliore ed ho iniziato a cercare … tutto più veloce e semplice del previsto … in un mese ho trovato la casa ideale, il lavoro … la VITA.

Tante barriere, tanti ostacoli lassù, forestiera per vent’anni ostacolata, in primis, dall’ex-marito e alcuni suoi famigliari … ma dal mio grave incidente, alla separazione, al passo di trasferirmi in una cittadina della bassa valle ho potuto contare su persone vicine … per questo ringrazio mio figlio Kristian, mia zia Paola, mio padre, la mia amica Fabiana e mia cugina Laura; i miei vicini Anna, Omar e, soprattutto un amico speciale: Marco.

Mi mancherà la montagna? No … lei è là, che mi aspetta quando voglio andarci … la passione per quei fantastici luoghi resta con me e continuerò a condividerla.

Ed ora non mi resta che vivere la mia nuova vita con #unsorrisosempre e tanta energia positiva ...

La Gabry